cbill

Utilities

La Piattaforma MITO e MITO & C. è disponibile solo con funzioni informative e di visualizzazione, relative unicamente allo storico antecedente la migrazione.
JoomlaWatch Stats 1.2.9 by Matej Koval
Bpc Virtus Cassino - Conferenza Stampa

 

Conferenza stampa di fine campionato della BPC Virtus Cassino, che, al termine della regular season, ha voluto incontrare i giornalisti, i tifosi, i simpatizzanti, la cittadinanza, gli sponsor.

 

 

 

 

Presenti il presidente della BPC Donato Formisano, la Presidente della BPC Donatella Formisano, il direttore sportivo Leonardo Manzari, il Sindaco di Cassino Carlo Maria D'Alessandro. Per la BPC erano presenti anche il Direttore Generale dott. Nicola Toti, il Vicedirettore generale dott. Giovanni Pacitto e molti funzionari e dipendenti della banca. Presente anche la squadra partner della SCUBA Frosinone.

Il Sindaco di Cassino Carlo Maria d'Alessando ha definito la sua presenza in conferenza stampa “un onore istituzionale, ma anche dettata da affetto personale” per la lunga amicizia che lo lega alla famiglia Manzari e per la comune passione per il basket. Il Sindaco ha ringraziato tutti quegli imprenditori, primi fra tutti la BPC, che, con un pizzico di sana follia, danno tanto alla città e allo sport cittadino.

La squadra ha militato anche quest’anno nel campionato Nazionale di serie B, posizionandosi in un girone particolarmente difficile, il girone C. La Virtus, quest’anno, ha presentato un roster completamente rinnovato che, nel corso del campionato 2016/2017, ha subito due sole variazioni. Infatti Andrea Giampaoli e Stefano Potì sono stati sostituiti da due giocatori ugualmente validi, ovvero Niccolò Petrucci e Lorenzo Panzini, due nuove risorse piene di entusiasmo che hanno dato nuovo slancio al gruppo.

Con una squadra completamente nuova, la Virtus ha ottenuto straordinari risultati posizionandosi al quinto posto in classifica e raggiungendo quota 42 punti. “Siamo davvero estremamente soddisfatti – dice la Presidente Donatella Formisano - e il bilancio che possiamo tracciare di questo campionato 2016/2017 è davvero molto positivo. Abbiamo ottenuto un punteggio ancora più alto di quello dello scorso anno nel ranking stagionale, nonostante la competizione fosse ancora più difficile e si svolgesse tra squadre dotate di grandi doti atletiche e tattiche. Basti pensare che la prima squadra del nostro girone è il Napoli, la più forte delle 64 squadre che hanno partecipato alla serie B e che ha vinto la coppa Italia».

Tante le persone che sono state ringraziate nel corso della serata: il vicepresidente della Virtus Renato Di Carlo, Guido Grossi, uno dei “padri fondatori” della Virtus,  il coach Furio di Monaco, che segue oltre alla prima squadra anche il settore giovanile. Un ringraziamento speciale poi al dott. Pasquale Ruo, al dott. Alberto Marone, consulenti sanitari della squadra cassinate, a Giovanni Grancagnolo, personal trainer dei rossoblù, il fisioterapista Pasquale Coia insieme a Cristian Ferdinandi. E poi l'annuncio che il coach Luca Vettese resterà alla guida del team delle “V” rossoblù per altri due anni. E ancora, il ringraziamento alle aziende, il club degli Amici della Virtus, che hanno collaborato al restyling del Palazzetto e alla Preside del Liceo Varrone e del Liceo Classico Carducci la Prof.ssa Filomena De Vincenzo.

 

Il presidente della Banca Popolare del Cassinate Donato Formisano ha incoraggiato la Virtus ha proseguire nel suo percorso: «Da sempre abbiamo creduto nella Virtus e i risultati che di anno in anno arrivano, non fanno che confermarci che la strada che abbiamo scelto è stata quella giusta: abbiamo creduto nella passione di questa giovane squadra, l’abbiamo supportata e siamo stati i primi tifosi, seguendo ogni passo della lunga strada percorsa dalla Virtus e salendo con lei ogni scalino di questa bella scalata che oggi fa si che i colori della città di Cassino siano rappresentati sempre meglio nel mondo del basket. Un grazie a tutti coloro che in questi anni hanno voluto sostenere in ogni modo la Virtus e sin da ora ci prepariamo a seguire la Virtus nelle partite dei playoff. Una nuova entusiasmante sfida, alla quale arriviamo già carichi dell’entusiasmo e della gioia che ci danno i risultati ottenuti e dell’ambizione che ci spinge a inseguire traguardi sempre nuovi. Complimenti alla Virtus per l’impegno profuso in questo campionato e per l’impegno a favore dei giovani per diffondere lo sport e i suoi preziosi valori».









 

 

 

 

 

Sin dal mattino, musica in filiale con gli Amasud, gruppo musicale nato con l’obiettivo di valorizzare la funzione degli strumenti popolari arricchendoli di nuovi suoni e armonie. Ci sarà anche la suggestiva formazione di Stile Novecento che saprà trasportare il pubblico indietro nel tempo fino agli anni ’30.

Nel pomeriggio, a partire dalle 16.30, l’entusiasmo coinvolgente e trainante di due marching band straordinarie come la P-Funking Band e la Amaseno Harmony Show Band che con musica e spettacolari coreografie colorerà e animerà la città.

Le emozioni della grande musica continueranno con il duo composto da Virgilio Volante e Enio Marfoli, che eseguiranno alcuni brani composti da Ennio Morricone.

Chiusura in grande stile, poi, con il galà Lirico “Figaro che canta… dall’opera alla canzone napoletana”.

Per tutta la giornata, infatti, nella filiale BPC ci sarà animazione per i bambini e la presenza dello storico e prestigioso Teatro dei Burattini di Giò Ferraiolo, che, da anni, diverte grandi e piccini.

Ad impreziosire un programma già molto ricco, anche una regata, organizzata dal Circolo Nautico Caposele in collaborazione con la BPC.

A condurre il pubblico in questo itinerario, sarà la voce di Mary Segneri e, al mixer, Danilo Orsini.

Una giornata di festa, per essere presenti in città in maniera attiva e propositiva e per dare a tutti la possibilità di visitare i nuovi locali e divertirsi con l’arte e la musica.

 

Telefono :+39 0776 - 3171

Fax : +39 0776 - 317429

info@bancapopolaredelcassinate.it
Elenco Filiali BPC