cbill

Utilities

La Piattaforma MITO e MITO & C. è disponibile solo con funzioni informative e di visualizzazione, relative unicamente allo storico antecedente la migrazione.
JoomlaWatch Stats 1.2.9 by Matej Koval
A Sora la prima presentazione del libro di Pietrangelo Buttafuoco


Pietrangelo Buttafuoco è  stato protagonista di una speciale serata di BPC INCONTRA tenutasi nella filiale di Sora per presentare il suo nuovo libro “Il mio Longanesi”, edito dall’omonima casa editrice.

 

Con questa antologia degli scritti del suo fondatore, celebra i suoi settant’anni di attività. Quella di Sora è stata la prima presentazione in Italia, dopo quella al Salone del libro di Torino.

Buttafuoco è stato già in passato ospite della BPC, riscuotendo sempre un grande successo. E anche Sora ha risposto con entusiasmo all’invito della banca, accogliendo immediatamente l’opportunità di incontrare un autore particolarmente amato dal pubblico.

Buttafuoco ha raccontato di essere cresciuto a “pane e longanesi” e di essersi nutrito dei libri di Longanesi. Leo Longanesi è stato il “forcipe” della modernità, colui che ha condotto l’Italia verso una nuova epoca.

Buttafuoco ha parlato della politica italiana, del giornalismo e della cultura del nostro Paese, del ruolo di internet e dei social network nella fruizione e diffusione delle informazioni. Ha parlato della politica estera, del rapporto tra le diverse religioni, del terrorismo, della necessità, per l’Europa e soprattutto per l’Italia, di riscoprire la propria identità, la propria storia, la propria bellezza, la propria spiritualità. E’ questo il messaggio con il quale Pietrangelo Buttafuoco ha salutato la città di Sora, ringraziando per l’ospitalità e assicurando la sua disponibilità a tornare in una delle sedi della BPC.

 

Nel ringraziare Pietrangelo Buttafuoco, il Presidente Formisano ha detto: “Siamo particolarmente contenti di aver ospitato a Sora un autore importante e prestigioso come Pietrangelo Buttafuoco, al quale –mi permetto di dire – ci lega ormai un sentimento di affetto e di amicizia. A lui un grazie speciale e sentito per la sua presenza, ma anche perché con il suo lavoro quotidiano, con la sua scrittura sempre brillante e acuta, ci offre ogni giorno uno sguardo nuovo e profondo sul nostro Paese, sulla società, sulla politica”.






 

Sin dal mattino, musica in filiale con gli Amasud, gruppo musicale nato con l’obiettivo di valorizzare la funzione degli strumenti popolari arricchendoli di nuovi suoni e armonie. Ci sarà anche la suggestiva formazione di Stile Novecento che saprà trasportare il pubblico indietro nel tempo fino agli anni ’30.

Nel pomeriggio, a partire dalle 16.30, l’entusiasmo coinvolgente e trainante di due marching band straordinarie come la P-Funking Band e la Amaseno Harmony Show Band che con musica e spettacolari coreografie colorerà e animerà la città.

Le emozioni della grande musica continueranno con il duo composto da Virgilio Volante e Enio Marfoli, che eseguiranno alcuni brani composti da Ennio Morricone.

Chiusura in grande stile, poi, con il galà Lirico “Figaro che canta… dall’opera alla canzone napoletana”.

Per tutta la giornata, infatti, nella filiale BPC ci sarà animazione per i bambini e la presenza dello storico e prestigioso Teatro dei Burattini di Giò Ferraiolo, che, da anni, diverte grandi e piccini.

Ad impreziosire un programma già molto ricco, anche una regata, organizzata dal Circolo Nautico Caposele in collaborazione con la BPC.

A condurre il pubblico in questo itinerario, sarà la voce di Mary Segneri e, al mixer, Danilo Orsini.

Una giornata di festa, per essere presenti in città in maniera attiva e propositiva e per dare a tutti la possibilità di visitare i nuovi locali e divertirsi con l’arte e la musica.

 

Telefono :+39 0776 - 3171

Fax : +39 0776 - 317429

info@bancapopolaredelcassinate.it
Elenco Filiali BPC