cbill

Utilities

La Piattaforma MITO e MITO & C. è disponibile solo con funzioni informative e di visualizzazione, relative unicamente allo storico antecedente la migrazione.
JoomlaWatch Stats 1.2.9 by Matej Koval
Gene Gnocchi a Frosinone per una serata speciale


Gene Gnocchi è stato ospite della Banca Popolare del Cassinate, nella filiale di Frosinone, per presentare il suo ultimo libro “Cosa fare a Faenza quando sei morto”.

 


Un serata davvero speciale, piena di quell’ironia disincantata, simpatica, visionaria, acuta che ha fatto di Gene Gnocchi uno dei personaggi più amati dal pubblico.

Gnocchi ha ripercorso la sua lunga e poliedrica carriera. Studente in giurisprudenza prima, poi avvocato, poi attore, comico, conduttore televisivo e radiofonico, attore di teatro, commentatore sportivo, calciatore.  Ruoli diversi nei quali Gnocchi ha riversato tutta la sua passione, mettendosi in gioco e cercando nuovi ambiti di espressione.

Gnocchi ha sottolineato il suo amore per il calcio, che lo ha spinto a lanciare la sfida alle grandi squadre del campionato di serie A ad offrirgli un ingaggio.

La scrittura è un altro importante canale di espressione. Una scrittura che non nasce mai da “esigenze editoriali”, ma che fluisce spontaneamente quando è davvero sentita, quando davvero c'è qualcosa da dire. E così è stato anche per il libro “Cosa fare a Faenza quando sei morto”. Un libro dall'incalzante ritmo narrativo, che riproduce il vero tema del romanzo, ovvero l'enorme, quasi soffocante quantità di informazioni a cui siamo quotidianamente esposti, che rischia di travolgerci e toglierci il tempo di riflettere, di pensare, di entrare in contatto e in sintonia col nostro ritmo interiore.

Gene Gnocchi ha poi commentato, col suo stile inconfondibile, sempre originale e nuovo, i fatti della politica, le riforme costituzionali che oggi tengono banco nel dibattito politico, la situazione della sinistra italiana, della cultura, dell'editoria.

Non è mancata l'occasione per un ironico scambio di battute con il Presidente Formisano, con il quale Gene Gnocchi ha concluso la serata con un simpatico “siparietto” ironizzando sulle banche, sui discorsi ufficiali, sulla musica, sulle sponsorizzazioni.

 

Poi, l'annuncio: Gene Gnocchi tornerà ad essere ospite della Banca Popolare del Cassinate in un nuovo appuntamento di BPC INCONTRA in programma a Cassino il prossimo 26 maggio.





 

Sin dal mattino, musica in filiale con gli Amasud, gruppo musicale nato con l’obiettivo di valorizzare la funzione degli strumenti popolari arricchendoli di nuovi suoni e armonie. Ci sarà anche la suggestiva formazione di Stile Novecento che saprà trasportare il pubblico indietro nel tempo fino agli anni ’30.

Nel pomeriggio, a partire dalle 16.30, l’entusiasmo coinvolgente e trainante di due marching band straordinarie come la P-Funking Band e la Amaseno Harmony Show Band che con musica e spettacolari coreografie colorerà e animerà la città.

Le emozioni della grande musica continueranno con il duo composto da Virgilio Volante e Enio Marfoli, che eseguiranno alcuni brani composti da Ennio Morricone.

Chiusura in grande stile, poi, con il galà Lirico “Figaro che canta… dall’opera alla canzone napoletana”.

Per tutta la giornata, infatti, nella filiale BPC ci sarà animazione per i bambini e la presenza dello storico e prestigioso Teatro dei Burattini di Giò Ferraiolo, che, da anni, diverte grandi e piccini.

Ad impreziosire un programma già molto ricco, anche una regata, organizzata dal Circolo Nautico Caposele in collaborazione con la BPC.

A condurre il pubblico in questo itinerario, sarà la voce di Mary Segneri e, al mixer, Danilo Orsini.

Una giornata di festa, per essere presenti in città in maniera attiva e propositiva e per dare a tutti la possibilità di visitare i nuovi locali e divertirsi con l’arte e la musica.

 

Telefono :+39 0776 - 3171

Fax : +39 0776 - 317429

info@bancapopolaredelcassinate.it
bancapopolaredelcassinate@pec.it
Elenco Filiali BPC