cbill

Utilities

La Piattaforma MITO e MITO & C. è disponibile solo con funzioni informative e di visualizzazione, relative unicamente allo storico antecedente la migrazione.
JoomlaWatch Stats 1.2.9 by Matej Koval
Il Premio Fiaccola d’Oro e il Concorso “Veritas et Amor”

E’ stata presentata ufficialmente, nella Sala S. Benedetto della Filiale di Cassino della BPC, Presentazione ufficiale, l’edizione 2012 del premio Internazionale “Fiaccola d’oro” e del Concorso “Veritas et Amor”, promossi dal Circolo San Tommaso d’Aquino con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù, del Consiglio Regionale del Lazio, dell’Assessorato alla Cultura della Provincia di Frosinone, del Comune di Aquino, della Diocesi di Sora Aquino Pontecorvo e del Pontificio Consiglio della Cultura. L’iniziativa, inoltre, è inserita nel Progetto Culturale promosso dalla Chiesa Italiana, mentre le borse di studio del Concorso Veritas et Amor sono offerte dalla Banca Popolare del Cassinate.


Alla presentazione erano presenti il Presidente del Circolo S. Tommaso d’Aquino Tommaso di Ruzza, il Vicario Generale della Diocesi di Sora – Aquino – Pontecorvo Mons. Antonio Lecce, l’Assessore alla Cultura della Provincia di Frosinone Antonio Abbate, il Presidente della BPC Donato Formisano, il Direttore della Filiale di Aquino Daniele Pistore. Non hanno voluto far mancare il loro saluto – pur non avendo potuto presenziare alla conferenza stampa – il Presidente del Consiglio Regionale del Lazio Mario Abbruzzese, il rettore dell’Università degli Studi di cassino prof. Ciro Attaianese e Mons. Filippo Iannone, Amministratore Apostolico della Diocesi di Sora Aquino Pontecorvo e Vicegerente della Diocesi di Roma.


Il Presidente Di Ruzza ha illustrato il programma di quest’anno. La Commissione Scientifica ha deciso di assegnare il Premio Fiaccola d’Oro ad Antonio Fazio, governatore Emerito della Banca d’Italia. Il premio si rifà alla tradizione domenicana: s narra che la madre di S. Domenico, al momento del parto, abbia avuto la visione di un cane, con una fiaccola fiammeggiante tra le fauci, che correva illuminando il mondo. Il cane rappresenta la fedeltà al messaggio evangelico, mentre la fiaccola simboleggia la diffusione della verità. Il premio, perciò, vuole dare un riconoscimento non tanto a chi brilla di per sé, ma a chi, brillando, illumina. Sarà il Presidente della Pontificia Accademia di Teologia Manlio Sodi, a nome del Circolo San Tommaso d’Aquino, a proferire la laudatio di Antonio Fazio.


La premiazione ci sarà il prossimo 3 marzo, a partire dalle ore 17.00, nella chiesa di S. Maria della Libera ad Aquino. Oltre al Presidente Di Ruzza, saranno presenti S.E. Mons. Filippo Iannone e il Sindaco di Aquino Prof. Antonino Grincia. Il dott. Antonio Fazio terrà una relazione sul tema “Crisi, sviluppo e bene comune”. A moderare l’incontro sarà il Prof. Sandro Barlone s.j. (Pontifica Università gregoriana), mentre le conclusioni saranno affidate a S. E. Mons. Marcelko Sanchez Sorondo, cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze.


Particolare apprezzamento per l’iniziativa è stato espresso dal Vicario generale Mons. Antonio Lecce e dall’Assessore Antonio Abbate.


Il Presidente Formisano si è congratulato con gli organizzatori del premio definendolo «un’occasione per riscoprire il pensiero di un vero gigante della cultura e della fede, che tanto ha segnato la spiritualità, la filosofia, la teologia. Un personaggio che onora il nostro territorio e la nostra provincia.


La strada intrapresa dagli organizzatori merita un plauso particolare, perché punta non ad un semplice ricordo, ma ad un’attualizzazione della figura di Tommaso, attualizzazione perseguita, innanzitutto, attraverso il conferimento del Premio “Fiaccola d’oro” che, quest’anno, viene assegnato ad Antonio Fazio, eminente figura del pensiero economico e Governatore Emerito della Banca d’Italia.


Altro grande e prezioso strumento per l’attualizzazione e la valorizzazione della figura di Tommaso - ha detto Formisano - è il concorso “Veritas et Amor”, destinato a premiare uno studio e un’opera d’arte ispirati al pensiero e alla figura di S. Tommaso. Le borse di studio sono offerte dalla nostra Banca che ha scelto di contribuire in questo modo alla realizzazione del premio: abbiamo voluto lavorare per premiare i giovani e gli studiosi, per premiare il loro impegno nella riflessione critica, nello studio, nella rielaborazione artistica, convinti come siamo che proprio questa sia la strada principale per la promozione umana, per la crescita sociale, per il miglioramento del nostro territorio.


Attendiamo, ora, con trepidazione, la data del 3 marzo, giorno di consegna dei premi. Una giornata che è ogni anno un momento prezioso di riflessione e di confronto e per la quale auspico fin da ora un’ottima riuscita, assicurando come sempre l’appoggio e il sostegno della nostra Banca».


 

Telefono :+39 0776 - 3171

Fax : +39 0776 - 317429

info@bancapopolaredelcassinate.it
Elenco Filiali BPC