Utilities

La Piattaforma MITO e MITO & C. è disponibile solo con funzioni informative e di visualizzazione, relative unicamente allo storico antecedente la migrazione.

JoomlaWatch Stats 1.2.9 by Matej Koval
La BPC al Festival Gazzelloni: una partnership vincente!

Serata speciale, il 2 settembre, con l’ultimo dei concerti della XVI edizione del Festival Gazzelloni, manifestazione che, anche quest’anno, è stata sponsorizzata dalla Banca Popolare del Cassinate. Una conclusione che, in realtà, è un darsi appuntamento non solo alle edizioni future, ma anche alle altre serate e alle altre iniziative in programma nei prossimi mesi e che coroneranno l’edizione 2010.
La Banca Popolare del Cassinate, ancora una volta, ha scelto, con convinzione ed entusiasmo, di essere vicina agli organizzatori e di sostenerli in un progetto che, di anno in anno, raggiunge livelli sempre più importanti.

Sono tanti gli ingredienti che rendono questo festival qualcosa di speciale e che hanno motivato la scelta della Banca Popolare del Cassinate di essere partner del Festival Gazzelloni: un cartellone d’eccezione, la passione e la dedizione degli organizzatori, l’atmosfera al tempo stesso familiare, cordiale, elegante che si respira nei concerti, la grande opportunità di valorizzazione del territorio che la manifestazione rappresenta. Il Festival Gazzelloni, infatti, unisce il ricordo di un grande uomo della nostra terra alla valorizzazione dei giovani, alla promozione del turismo culturale, alla riscoperta degli angoli più suggestivi di Roccasecca e dei paesi del circondario.
Un insieme straordinario, che è in piena sintonia con la filosofia della BPC e la sua scelta di essere una banca al servizio del territorio.
La partnership con gli organizzatori del festival si è articolata su diversi fronti e sono stati tanti gli esponenti del Consiglio di Amministrazione e i dipendenti della BPC che hanno voluto essere presenti ai concerti. Primo fra tutti il Presidente Donato Formisano che, in particolare nella serata di apertura e nella serata conclusiva, ha voluto personalmente salutare i musicisti e ringraziarli della loro presenza con un omaggio particolare: una ciaramella, uno strumento tipico della Ciociaria, con il quale la Banca intende testimoniare il suo attaccamento alle tradizioni e alla propria terra, ma anche la convinzione che le arti in generale, e la musica in particolare, possono essere uno strumento di dialogo, di miglioramento sociale e anche di crescita economica.
Lo ha ricordato più volte, in queste serate, il presidente della BPC Donato Formisano, che ieri ha salutato con simpatia e cordialità Luis Bacalov, premio Oscar ospite del festival e si è congratulato con gli organizzatori, in particolare con gli Amministratori del Comune di Roccasecca, il Sindaco Giorgio, l’Assessore Riccardi e il Direttore Artistico della Manifestazione, il Maestro Fabio Angelo Colajanni.
L’augurio è che questa manifestazione continui a crescere e a confermarsi un elemento qualificante del nostro territorio, uno di quegli eventi che merita attenzione e cura per poter regalare ancora tante emozioni.
Già fervono i preparativi per Il festival nelle scuole, che, grazie all’impegno della bravissima Clara Lombardi,  porterà la musica accanto ai giovani e ai bambini delle scuole primarie. Intanto la Banca Popolare del Cassinate si prepara ad ospitare il concerto conclusivo che si terrà il 21 novembre presso  la Filiale di Cassino della BPC, in Corso della Repubblica.


 

Telefono :+39 0776 - 3171

Fax : +39 0776 - 317429

info@bancapopolaredelcassinate.it
Elenco Filiali BPC