Utilities

La Piattaforma MITO e MITO & C. è disponibile solo con funzioni informative e di visualizzazione, relative unicamente allo storico antecedente la migrazione.

JoomlaWatch Stats 1.2.9 by Matej Koval
Atina Jazz 2010

Tutto pronto per la XXV edizione di Atina Jazz, la grande kermesse musicale tutta dedicata al jazz e che, anche quest’anno, vede come main sponsor la Banca Popolare del Cassinate. Grandi nomi in cartellone, un programma particolarmente importante e prestigiose collaborazioni per festeggiare i primi 25 anni di una straordinaria manifestazione.

L’edizione 2010 di quello che, ormai, è un punto di riferimento imprescindibile per la musica jazz non solo a livello locale, ma anche a livello nazionale e internazionale, è stata presentata nella Sala S. Bendetto della Banca Popolare del Cassinate,

ormai diventata luogo ufficiale dei “battesimi” mediatici del Festival da tre anni a questa parte.

La BPC, anche in questo 2010, ha voluto confermare il suo importante contributo alla manifestazione. Si tratta di una partnership ormai consolidata: un connubio decisivo, che affonda le sue radici nella convinzione che la promozione culturale sia uno strumento indispensabile di crescita umana, sociale e anche economica. La musica, in particolare, rappresenta un settore privilegiato, capace di unire al di là delle differenze di cultura e di tradizione e che, nel caso di Atina Jazz, è capace di mettere il nostro territorio al centro di un circuito di grande respiro, che coinvolge artisti di fama internazionale e dà la possibilità di portare la grande musica nei piccoli centri, rendendola vicina e accessibile. Un’opportunità preziosa anche per i giovani e per tutti i musicisti sempre in cerca di stimoli nuovi, idee nuove. Atina Jazz, inoltre, è un veicolo di promozione del turismo di qualità, capace di valorizzare le bellezze naturali e artistiche, gli itinerari enogastronomici, le tradizioni e i sapori della nostra terra.

Ma, accanto al settore turistico, le ricadute economiche sono riscontrabili anche su altri settori: l’industria, l’artigianato, il terziario. Inoltre, e la manifestazione può servire da stimolo per promuovere una sinergia nuova tra enti pubblici, privati e istituzioni. La manifestazione, infatti, ha il Patrocinio della Regione Lazio, del Comune di Atina, della Provincia di Frosinone, del Comune di Cassino, dell’Università degli Studi di Cassino, del DIAM (Dipartimento di Impresa, Ambiente e Management).

Quest’anno la manifestazione prevede non soltanto grandissimi concerti, non soltanto alcuni tra i nomi più noti del panorama musicale internazionale, ma anche percorsi enogastronimici, un concorso fotografico, masterclass e  concorsi per giovani musicisti e molto molto altro. Atina Jazz, dunque, sta diventando un marchio che accompagna una serie di iniziative di qualità elevata e certamente invidiabili. Dalla sua fondazione, 25 anni fa, tanta strada è stata fatta, grazie all’impegno e alla passione di molti. Primo fra tutti, l’ideatore della manifestazione l’Avv. Vittorio Fortuna. In suo onore, lo slogan di quest’anno è per Fortuna c’è il jazz.

Di particolare interesse, quest’anno, la collaborazione con Radio 1 Rai: l’edizione 2010 di Atina Jazz, infatti, sarà arricchita dal concorso DEMO JAZZ AWARD, una nuova sezione dedicata ai giovani talenti che hanno un progetto jazz.

Dalla musica, dunque - e dalla grande musica di Atina Jazz - arriva una preziosa opportunità e una sfida che la BPC è ben lieta di poter raccogliere e rilanciare: l’occasione di regalare al nostro territorio serate emozionanti, occasioni di ritrovo per godere insieme della bellezza delle nostre piazze e, soprattutto, per deliziarci con grandi concerti. La BPC sa quanto tutto questo sia ben più che un semplice divertimento e sa quanto la cultura sia un volano per lo sviluppo e la crescita economica. Ecco perché, anche quest’anno, la Banca Popolare del Cassinate è presente ad Atina Jazz, per ribadire la sua costante disponibilità ad affiancare il territorio e a promuovere quella crescita culturale che si traduce in crescita economica perché promuove bisogni ed esigenze nuove e di qualità, capaci di migliorare la nostra vita, la nostra formazione, il nostro territorio.

Tutte le informazioni sono reperibili sul sito ufficiale della manifestazione www.atinajazz.com, mentre i biglietti possono essere acquistati in prevendita presso tutte le filiali della Banca Popolare del Cassinate.

 

 

 

Telefono :+39 0776 - 3171

Fax : +39 0776 - 317429

info@bancapopolaredelcassinate.it
Elenco Filiali BPC