random3.jpg

Utilities

La Piattaforma MITO e MITO & C. è disponibile solo con funzioni informative e di visualizzazione, relative unicamente allo storico antecedente la migrazione.

JoomlaWatch Stats 1.2.9 by Matej Koval
Dolce Sapere – III Incontro PDF Stampa E-mail

Si è tenuto ieri, giovedì 3 dicembre, il terzo incontro della rassegna “Il dolce sapere”, il ciclo di incontri letterari organizzato dalla Banca Popolare del Cassinate all’interno della filiale di Corso della Repubblica a Cassino. Una serie di appuntamenti (realizzati in collaborazione con la libreria Gulliver di Cassino) che sono non solo presentazioni di libri, ma occasioni uniche di incontrare gli autori e di ascoltare l’interpretazione offerta dai relatori.

Ospite dell’incontro di ieri Marcello Sorgi, una delle migliori firme del giornalismo italiano, già direttore de La Stampa e del TG1, autore di Edda Ciano e il comunista – L’inconfessabile passione della figlia del duce, recentemente pubblicato da Rizzoli.

A presentare il libro la Prof.ssa Prof.ssa Fiorenza Taricone, docente di Storia delle dottrine politiche presso l’Università degli Studi di Cassino.

L’incontro è stato aperto, come sempre, dal Presidente della BPC Donato Formisano, che ha ringraziato tutti i presenti per la loro partecipazione e ha sottolineato il grande consenso che la rassegna sta registrando da parte della stampa e del pubblico.

Formisano non ha mancato di sottolineare la particolare importanza della serata, nella quale è stato presentato un libro intenso e di grande interesse. «Un’opera rara – ha detto Formisano -  che, con l’apparenza e la leggerezza di un romanzo, è un interessante saggio storico che ben ricostruisce il clima sociale e politico dell’Italia del dopoguerra. E’ l’Italia ferita dalla dittatura e dall’esperienza della guerra, un’Italia in cui sono estremamente marcate le differenze tra nord e sud, tra centro e periferia; un’Italia in cui l’arretratezza pesa ancora nella quotidianità di molti. La storia narrata nel libro riguarda l’“inconfessabile passione” – come recita il sottotitolo – tra Edda Ciano (figlia del duce e vedova dell’ex ministro degli Esteri Galeazzo Ciano) e il comunista Leonida Bongiorno. Una vicenda storico sentimentale sulla quale c’è stato molto riserbo e che Sorgi, con una felice intuizione, ha studiato e riportato alla luce».

Dopo la morte del padre e del marito e dopo i fatti atroci di piazzale Loreto, Edda Ciano viene confinata a Lipari in soggiorno obbligato. Proprio nella splendida isola avviene l’incontro con Leonida, un incontro fatto di passione, di stupore, di ambiguità viste le loro opposte fedi politiche.  «Marcello Sorgi – ha aggiunto il Presidente- ha saputo scrivere un’inedita pagina di storia dando a tutti noi l’opportunità di scoprire un aspetto del nostro passato e dando l’occasione di riflettere su una questione ancora aperta della storia italiana».

La parola è passata poi alla Prof.ssa Fiorenza Taricone, che con competenza, entusiasmo e lucidità ha saputo offrire chiavi interpretative e spunti di riflessione che certamente hanno suscitato l’interesse dei presenti.

E’ stata poi la volta dell’intervento di Marcello Sorgi, che ha raccontato, innanzitutto, la sua esperienza di scrittore e giornalista che si è trovato a confrontarsi con materiale inedito e per lungo tempo tenuto segreto, dal quale è emersa non solo una storia d’amore, ma davvero una pagina della storia italiana. La storia tra Edda Ciano e Leonida Bongiorno è fatta di un amore   tanto appassionato quanto improbabile e inaspettato, non soltanto perché coinvolge un comunista e una fascista (e ben più di una fascista: la figlia del Duce e moglie del ministro degli Esteri), ma anche perché ha un’intensità, una forza e una dinamica che sorprende e sconvolge gli stessi protagonisti.

I presenti, numerosissimi, hanno seguito con grande interesse tutti gli interventi e hanno posto diverse domande all’Autore.

La serata di è conclusa con un rinfresco nel roof garden della filiale di Corso della Repubblica. Non si è trattato di un semplice buffet, ma di una degustazione speciale: ai presenti sono stati offerti panettoni e vini di produzione locale, a testimonianza del continuo impegno della banca per la valorizzazione del territorio, delle sua aziende e dei suoi prodotti.

Il prossimo appuntamento è fissato per VENERDI 11 DICEMBRE, alle ore 18.00. Gigi Di Fiore presenterà il suo L’impero. Traffici storie e segreti dell’occulta e potente mafia dei Casalesi. Interverrà anche il dott. Paolo Andrea Taviano, Magistrato presso il Tribunale di Cassino, sezione distaccata di Sora.

 

Telefono :+39 0776 - 3171

Fax : +39 0776 - 317429

info@bancapopolaredelcassinate.it
Elenco Filiali BPC